Recupero edilizio


Il recupero edilizio si può operare tramite:

  • rinnovo o ristrutturazione totale;
  • recupero di aree di interesse ambientale;
  • restauro monumentale.

I serramenti in PVC devono essere disegnati dai tecnici del settore e dagli esperti di recupero dell’ambiente urbano e devono essere prodotti con tipologie abbastanza differenziate, tali da consentire una sufficiente scelta in relazione al contesto.
La riprogettazione investe tutti i tipi di serramenti e le sue componenti:

  • finestre e porte-finestre di vario tipo;
  • blocchi finestre e porte-finestre;
  • cassonetti;
  • sistemi di oscuramento;
  • lamelle frangisole;
  • accessori.

I requisiti del serramento in PVC oltre ad essere estetici sono anche funzionali, infatti le caratteristiche dei profili e la costituzione stessa del serramento permettono un agevole inserimento in edifici da recuperare, eventualmente sovrapponendosi ai vecchi serramenti in legno.

La possibilità di utilizzare i preesistenti telai lignei permette di operare sia “in luce” che “in appoggio”.
Ciò consente di lavorare all’interno dell’edificio, evitando ponteggi esterni. Il PVC è riciclabile al 100%.